Farmacista Di Gagliato

Quel gonfiore alle caviglie.

Tempo di lettura: 3 minuti

Ci sei! Arriva l’estate e cominci ad avere quel maledetto gonfiore alle caviglie. Proprio ora che, finalmente, hai voglia di muoverti e ad uscire visto che l’aria aperta è  il toccasana per ogni incombenza.

Peccato ritrovarsi con questo disturbo che colpisce nella stessa percentuale gli uomini e le donne. Non temere, i rimedi ci sono.

Certo. Puoi cominciare a seguire alcuni suggerimenti. 

La prima cosa è svegliare il cuore.
Una passeggiata di 30 minuti al giorno, costringe il cuore a pompare più energicamente. Il risultato è una maggiore stimolazione del sangue negli arti inferiori e questo contrasta con i liquidi che ristagnano in eccesso.

La seconda cosa che puoi fare è concederti delle pause. Il lavoro ti costringe a posizioni fisse? Muovi gli arti, contrai i polpacci, fai roteare i piedi per qualche minuto. Basta poco per riattivare la circolazione.

La terza implica mettere i piedi sopra il cuore, ogni tanto! Basta tenere per 15 minuti le gambe alzate rispetto al cuore per favorire il drenaggio. E se ne hai la possibilità, avvolgi i piedi in un asciugamano bagnato. Questo piccolo trucco aumenterà il drenaggio.

Se tutto questo non bastasse, puoi utilizzare degli integratori e dei farmaci a base di sostanze naturali.Purtroppo no! La tua storia, le tue patologie possono guidare verso il consiglio più adatto. Devi sapere che nel ristagno di sangue e linfa si accumulano le sostanze di scarto del tuo corpo, le tossine, ed eliminarle richiede un doppio lavoro da parte dei reni e del fegato.

Viene quindi naturale (ops…) pensare che una buona depurazione del fegato sia il punto di partenza. Citrus, Carciofo, Cardo mariano, Mela e Acerola sono solo alcune delle sostanze consigliate. E poi?Puoi smuovere i liquidi presenti con la Bromelina, che è uno dei più potenti antiedemigeni. Ad accompagnarlo nella sua azione si possono scegliere tra diverse sostanze. La linfa di betulla, l’edera, la radice di rusco o pungitopo, le foglie di vite rossa e i mirtilli sono le più indicate. Tutti questi rimedi agiscono sul gonfiore agli arti inferiori grazie alle loro proprietà antinfiammatorie, drenanti, vasoprotettrici e antiedemigene, ma non tutte vanno bene per te. La tua storia, le tue abitudini e i tuoi acciacchi ci possono guidare nella scelta dei rimedi.Nella Farmacia di Gagliato, potrai trovare la consulenza più adatta ai tuoi bisogni. Ascolteremo le tue necessità e potremo suggerirti la migliore scelta per le tue gambe. Ti Aspettiamo! 

*Le informazioni non costituiscono un parere professionale e non intendono sostituire la ricerca di un consulto individuale con un medico o altri professionisti sanitari qualificati. Il lettore non deve tralasciare o ritardare la ricerca di un parere medico a seguito delle informazioni reperite su questo sito.