Farmacista Di Gagliato

Differenza tra intolleranza e allergie alimentari​

Tempo di lettura: 3 minuti

Non hai ben chiara la differenza tra intolleranza ed allergie alimentari ? Se prima hai letto gli articoli sull’allergia e sull’intolleranza sarà facile per te capirne le differenze.
Andiamo dai!

Indice
• Tempi di reazione?
• Che quantità?
• Sistema Immunitario?
• Che reazione?
• Quali Ipotesi

Tempi di reazione?
L’allergia si scatena entro poco tempo (da pochi minuti a 120 minuti) dall’assunzione dell’alimento nocivo. L’intolleranza può svilupparsi dopo diverso tempo.

Che quantità?
L’allergia non è dose dipendente, basta davvero qualche grammo per far scatenare il sistema immunitario.
L’intolleranza è dose dipendente, occorre che l’alimento si accumuli nel nostro organismo.

Sistema Immunitario?
L’allergia ha come protagonista le IgE, Immunoglobuline E. Sono loro le responsabili della tua risposta immediata, dose indipendente e con sintomi specifici fino allo shock anafilattico.
Le Intolleranze hanno come protagonista le IgG, Immunoglobuline G. A causa loro la tua risposta è lenta, dose dipendente e con sintomi aspecifici, che ti fanno ammattire.

Che reazione?
Sei allergico ad un alimento che per sbaglio assumi. Il sistema immunitario inizia la sua azione, produce gli anticorpi IgE che a loro volta liberano l’istamina, responsabile di tutti i sintomi che vedi, responsabile cioè di una reazione allergica.

Sei intollerante ad un alimento che per sbaglio assumi. Il sistema immunitario inizia la sua azione e produce le IgG e non le IgE. La reazione in questo caso è di tipo infiammatorio. Tu non la vedi subito e non sai di essere intollerante. Continui a mangiare l’alimento intollerante e così la reazione infiammatoria diventa cronica e può colpire diverse parti del corpo e in momenti diversi. Le IgG sono meno evidenti, lavorano sotto traccia e complicano le cose.

Quali Ipotesi?
Nel caso dell’Allergia c’è poco da fare. L’organismo considera l’alimento un nemico, punto.
Qual è il meccanismo alla base dell’intolleranza alimentare? È facile, seguimi per bene.
Devi sapere che la superficie dell’intestino è fatta da enterociti, una sorta di mattoni. Quando l’alimento arriva nell’intestino deve essere digerito, in pratica deve essere sminuzzato a piccoli pezzi, così piccoli che possono entrare negli enterociti dove finiscono di essere degradati in aminoacidi ed altre sostanze, utili all’organismo.
L’ipotesi più plausibile per l’intolleranza è che l’alimento rimanga scomposto in pezzi molto grandi (macromolecole) che non riescono ad entrare nell’enterocita. E cosa fanno? Passano tra un enterocita e l’altro, senza essere degradati ed entrano in contatto direttamente con il sistema immunitario, che non si aspettava questo incontro. Da qui la reazione immunitaria.
Perché il tuo organismo, di punto in bianco, dovrebbe smettere di scomporre l’alimento in pezzi piccoli?
Lo stress e/o la scadente qualità del cibo possono alterare la flora intestinale e dare origine a fenomeni come la disbiosi (leggi l’articolo sulla disbiosi, fidati!) colite, stitichezza, dissenteria, crampi ed in generale a squilibri enzimatici. Voilà!
Con una della patologie sopra citate è facile immaginare che la superficie dell’intestino sia compromessa e gli enterociti non faranno una buona barriera e l’alimento attraverserà la parete dell’intestino con più facilità. Se c’è pure lo squilibrio enzimatico è chiaro che non ci saranno sufficienti enzimi utili per digerire il cibo.
Proprio queste carenze sarebbero alla base della tua intolleranza.
Se vuoi conoscere i test puoi trovare un esempio qui.

TAGS: tempi di reazione, IgE, IgG,  ipotesi Intolleranza, flora intestinale, squilibrio enzimatico, disbiosi, stitichezza, colite, dissenteria, crampi.

*Le informazioni non costituiscono un parere professionale e non intendono sostituire la ricerca di un consulto individuale con un medico o altri professionisti sanitari qualificati. Il lettore non deve tralasciare o ritardare la ricerca di un parere medico a seguito delle informazioni reperite su questo sito.

Potrebbero Interessarti

Fai una Domanda

Non hai trovato quello che cercavi e hai bisogno di avere maggiori informazioni?